85.....84......83....82...

Dettagli

      Più di un amico mi ha chiesto cosa c'è in programma per i cinquant'anni di Massimo. Francamente ancora niente. Qualcuno ha pensato di prendere una ballerina e farla uscire da una torta di panna e zabaione, (la panna non piace a tutti) qualcun altro a fuochi di artificio e mortaretti. Dobbiamo decidere.
Il gruppo negli ultimi tempi è cresciuto, qualcuno di noi  conosce poco Massimo, altri non lo conoscono affatto, perchè ultimamente si è dato latitante. Francamente la sua mancanza ci è pesata.
Io l'ho conosciuto circa 12 anni fa. Avevo fatto finta di non vederlo perchè prevedevo quello che poteva succedere, ma non mi ha dato scampo. Abbiamo cominciato ad uscire coi gemelli, con Marco...... e pian piano è nato il gruppo.
    Ho il dovere di fare un rapido riassunto del suo ruolo nel gruppo, attingendo ad articoli ed immagini di archivio e quindi qui di seguito vedete "un po' di Massimo".

I particolari ovviamente sono da definire ma un venerdì sera, poco prima o poco dopo la scadenza del conto alla rovescia  (deciderà Massimo la data) vogliamo trovarci in pizzeria per festeggiarlo. Se non lo conoscete siete benvenuti lo stesso.




                                                    Separati alla nascita

Massimo Gasgas


g
Manifesto ufficiale della Vogalonga 2010


  Caro Massimo l'anagrafe non perdona! Hai continuato a smarcarti dal gruppo, rivendicando una tua (supposta) gioventù perenne, ma l'appuntamento col numero fatidico sta per arrivare. 
Ti do il BENVENUTO NEL GRUPPO UOMINILIBERI (VERI) !!! Adesso non hai alternative.  Preferiresti la Bocciofila?
  • Giorgio

    Posted at 2013-02-05 10:35:51

    Emilio .... hai perfettamente ragione ... anche se conosco poco Massimo ... è sicuramente una persona che ti rimane dentro in fatto di simpatia e allegria .. poi dai tuoi racconto mi sembra anche di averlo sempre conosciuto .. poi ci accomuna la passione per la "meccanica" e ci sarò sicuramente per i suoi fatidici 50 anni.

    Reply to comment

   
© uominiliberi.org